Progetto REBUS1 (concluso) REBUS2 (attualmente in corso)

TITOLO PROGETTO: REBUS1 e REBUS2

STATO: Rebus1 concluso    Rebus2 in corso

ABSTRACT/OBIETTIVI REBUS1: Il progetto REBUS mira attraverso l’utilizzo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) a favorire l’apprendimento reciproco delle politiche pubbliche fra gli attori europei competenti, allo scopo di migliorare le performance globali delle politiche e dei programmi di sviluppo regionale a livello europeo.
Il Programma INTERREG EUROPE consente alle autorità locali e regionali e agli altri attori strategici di scambiare idee ed esperienze sul funzionamento delle politiche pubbliche, così da trovare nuove soluzioni e migliorare le proprie strategie per il benessere dei cittadini.
REBUS ricade nella Priorità 3 del Programma: economia a basse emissioni. Le politiche regionali sono incoraggiate a supportare azioni e investimenti per aumentare i livelli di efficienza energetica, sia negli edifici pubblici che nel settore residenziale.

ABSTRACT/OBIETTIVI REBUS2: La pandemia del COVID-19 ha cambiato il modo in cui le persone accedono negli  edifici pubblici e come questi vengono utilizzati.
Il progetto REBUS ha ottenuto una proroga di 1 anno, grazie alla quale i partners dovranno fornire strumenti e soluzioni per aiutare le autorità pubbliche a interpretare e affrontare le sfide causate dal COVID.
REBUS può infatti indirizzare gli enti pubblici verso una nuova politica di risparmio energetico negli edifici pubblici stessi. Per quanto riguarda gli edifici, in questo ultimo anno e mezzo da una parte le scuole e gli uffici pubblici sono stati prevalentemente chiusi, dall'altra parte gli ospedali si sono trovati nella condizione di essere sovraffollati. Ciò ha avuto un enorme impatto sul rendimento energetico e sulla gestione del patrimonio edilizio pubblico. Alla luce di questo stanno emergendo scenari futuri da gestire, ad esempio potrebbe essere prevista una minore necessità di spazi dedicati agli uffici negli edifici pubblici, dato il maggiore utilizzo dello smart working. Bisognerà pertanto prendere delle decisioni importanti quando l’ente pubblico dovrà pensare ad interventi di ristrutturazione del patrimonio edilizio pubblico.
Se consideriamo il miglioramento delle capacità ed il cambiamento del comportamento, argomenti molto cari ai partner REBUS, è probabile che emergano nuove opportunità con i finanziamenti della Next Generation (Green Recovery da COVID-19). Ciò comporta la necessità di migliorare e riqualificare le persone che dovranno acquisire competenze in linea con i requisiti post COVID sulla diminuzione di emissioni di CO2.
I partner REBUS possono dare un contributo per modificare la Next Generation di strumenti di finanziamento, con impatti sulle politiche relative all'uso dell'energia negli edifici pubblici.
Tutti i partner partecipanti a REBUS2  affrontano 5 strumenti di politica FESR che coprono il periodo 2021-2027 (LP,P3,P4,P5,P8), uno strumento di politica nazionale (P7) e uno locale (P2). I miglioramenti che ci attendiamo da questo progetto si riferiscono a cambiamenti strutturali, di governance e nuovi progetti. Le attività di REBUS comprendono l'aggiornamento dell'analisi territoriale, incontri con gli stakeholder, un evento interregionale online e un evento in presenza nonché sessioni di scambio bilaterale. I partner REBUS2 identificheranno ulteriori  Buone Pratiche e metodologie relative alle tendenze energetiche post COVID e le adatteranno ai diversi contesti regionali per migliorare gli strumenti politici prescelti.

BANDO EUROPEO: INTERREG EUROPE 

PAESI COINVOLTI REBUS1: Italia, Svezia, Ungheria, Germania, Polonia, Romania, Regno Unito, Creta

PARTNER REBUS1: LEAD PARTNER – ARRR - ITALIA; 
• CITY OF MALMO - SVEZIA;
• BORA - UNGHERIA;
• PNEC Association Municipalities Polish Network - POLONIA;
• SOUTH EAST REGIONAL DEVELOPMENT AGENCY – (SE RDA) ROMANIA;
• Durham County Council - UK;
• Region of Crete - GRECIA;
• EIFI European Institute for Innovation - GERMANIA.

PAESI COINVOLTI REBUS2: Italia, Svezia, Ungheria, Polonia, Romania, Regno Unito, Creta

PARTNER REBUS2: LEAD PARTNER – ARRR - ITALIA; 
• CITY OF MALMO - SVEZIA;
• BORA - UNGHERIA;
• PNEC Association Municipalities Polish Network - POLONIA;
• SOUTH EAST REGIONAL DEVELOPMENT AGENCY – (SE RDA) ROMANIA;
• Durham County Council - UK;
• Region of Crete - GRECIA;

DURATA: Rebus1 2017 - 2020     Rebus2 1/10/2021-30/9/2022

AGENZIA COINVOLTA: Agenzia Regionale Recupero Risorse Spa (leader del progetto)

SITO INTERNET: https://www.interregeurope.eu/rebus/

MATERIALE INFORMATIVO PROGETTO REBUS1

MATERIALE INFORMATIVO PROGETTO REBUS2

Ultimo aggiornamento: 17.11.2021
Condividi