Sportello Informambiente
Norme, documenti e informazioni sul ciclo dei rifiuti e loro gestione
Osservatorio Rifiuti
Dati e informazioni su Raccolte differenziate, Rifiuti urbani, Rifiuti Speciali
O.R.So.
Rilevamento dati di produzione e gestione dei rifiuti urbani
Prevenzione - GPP
Rassegna sulle principali norme nazionali e regionali di riferimento
Bonifiche
Rassegna delle principali fonti normative nazionali e regionali 

 

 

anno 2017


Dec. 31/07/2017, n. 2017/1442/UE - DECISIONE DI ESECUZIONE DELLA COMMISSIONE che stabilisce le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT), a norma della direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, per i grandi impianti di combustione [notificata con il numero C(2017) 5225] (Testo rilevante ai fini del SEE). (Pubblicata nella G.U.U.E. 17 agosto 2017, n. L 212).

Reg. (CE) 18/04/2017, n. 2017/699/UE - REGOLAMENTO DI ESECUZIONE DELLA COMMISSIONE che definisce una metodologia comune per il calcolo del peso delle apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE) immesse sul mercato di ciascuno Stato membro e una metodologia comune per il calcolo della quantità in peso dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) prodotti in ciascuno Stato membro (Testo rilevante ai fini del SEE). (Pubblicato nella G.U.U.E. 19 aprile 2017, n. L 103).

 

 anno 2016


Dec. 13/06/2016, n. 2016/1032/UE - DECISIONE DI ESECUZIONE DELLA COMMISSIONE che stabilisce le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT), a norma della direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, per le industrie dei metalli non ferrosi [notificata con il numero C(2016) 3563] (Testo rilevante ai fini del SEE). (Pubblicata nella G.U.U.E. 30 giugno 2016, n. L 174).

Reg. (CE) 28/07/2016, n. 2016/1245/UE - REGOLAMENTO DI ESECUZIONE DELLA COMMISSIONE che definisce una tavola di concordanza preliminare tra i codici della nomenclatura combinata, di cui al regolamento (CEE) n. 2658/87 del Consiglio, e le voci dei rifiuti elencate negli allegati III, IV e V del regolamento (CE) n. 1013/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alle spedizioni di rifiuti (Testo rilevante ai fini del SEE). (Pubblicato nella G.U.U.E. 29 luglio 2016, n. L 204).

 

 anno 2014


Dec. 18/12/2014, n. 2014/955/UE - DECISIONE DELLA COMMISSIONE che modifica la decisione 2000/532/CE relativa all'elenco dei rifiuti ai sensi della direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio (Testo rilevante ai fini del SEE). (Pubblicata nella G.U.U.E. 30 dicembre 2014, n. L 370)

Decisione Commissione Ue 2014/687/Ue - Conclusioni sulla Bat per la produzione di pasta per carta, carta e cartone, ai sensi della direttiva 2010/75/Ue (Guue 30 settembre 2014 n. L 284)

Regolamento (UE) n. 660/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014 , recante modifica del regolamento (CE) n. 1013/2006 relativo alle spedizioni di rifiuti - GU L 189 del 27.06.2014

Regolamento (UE) n. 592/2014 della Commissione, del 3 giugno 2014 , che modifica il regolamento (UE) n. 142/2011 per quanto riguarda l'uso di sottoprodotti di origine animale e di prodotti derivati come combustibile negli impianti di combustione (Testo rilevante ai fini del SEE) - GU L 165 del 04.06.2014

Direttiva delegata 2014/75/UE della Commissione, del 13 marzo 2014 , che modifica, adattandolo al progresso tecnico, l'allegato IV della direttiva 2011/65/UE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda un'esenzione relativa al mercurio nelle lampade fluorescenti a catodo freddo destinate all'uso negli schermi retroilluminati a cristalli liquidi e contenenti non più di 5 mg di mercurio per lampada, utilizzate in strumenti di monitoraggio e controllo industriali immessi sul mercato antecedentemente al 22 luglio 2017 (Testo rilevante ai fini del SEE) - GU L 148 del 20.05.2014

Direttiva delegata 2014/74/UE della Commissione, del 13 marzo 2014 , che modifica, adattandolo al progresso tecnico, l'allegato IV della direttiva 2011/65/UE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda un'esenzione relativa al piombo in dispositivi diversi dai sistemi di connettori a pin conformi «C-press» per strumenti di monitoraggio e controllo industriali (Testo rilevante ai fini del SEE) - GU L 148 del 20.05.2014

Direttiva delegata 2014/73/UE della Commissione, del 13 marzo 2014 , che modifica, adattandolo al progresso tecnico, l'allegato IV della direttiva 2011/65/UE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda un'esenzione relativa al piombo negli elettrodi di platino platinato a fini di misurazioni della conduttività (Testo rilevante ai fini del SEE) - GU L 148 del 20.05.2014

Direttiva delegata 2014/72/UE della Commissione, del 13 marzo 2014 , che modifica, adattandolo al progresso tecnico, l'allegato III della direttiva 2011/65/UE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda un'esenzione relativa al piombo nelle saldature e nelle finiture delle terminazioni di componenti elettrici ed elettronici nonché nelle finiture delle schede a circuito stampato utilizzate nei moduli di accensione e in altri sistemi elettrici ed elettronici di controllo del motore (Testo rilevante ai fini del SEE) - GU L 148 del 20.05.2014

Direttiva delegata 2014/71/UE della Commissione, del 13 marzo 2014 , che modifica, adattandolo al progresso tecnico, l'allegato IV della direttiva 2011/65/UE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda un'esenzione relativa al piombo nelle saldature su un'interfaccia di ampia superficie di elementi stampati impilati (SDE, stacked die elements ) (Testo rilevante ai fini del SEE) - GU L 148 del 20.05.2014

Direttiva delegata 2014/70/UE della Commissione, del 13 marzo 2014 , che modifica, adattandolo al progresso tecnico, l'allegato IV della direttiva 2011/65/UE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l'esenzione relativa al piombo in MCP (micro-channel plate, amplificatori di elettroni miniaturizzati) (Testo rilevante ai fini del SEE) - GU L 148 del 20.05.2014

Decisione Consiglio Ue 2014/241/Ue - Autorizzazione agli Stati membri a ratificare la convenzione internazionale di Hong Kong (2009) per un riciclaggio delle navi sicuro e compatibile con l'ambiente (GU L 128 del 30.04.2014)

 

anno 2013


Decisione di esecuzione della Commissione 2013/732/UE, del 9 dicembre 2013 , che stabilisce le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT) per la produzione di cloro-alcali ai sensi della direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alle emissioni industriali [notificata con il numero C(2013) 8589] (Testo rilevante ai fini del SEE) (GU L 332 dell' 11.12.2013)

Decisione di esecuzione della Commissione 2013/163/UE, del 26 marzo 2013 , che stabilisce le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT) per il cemento, la calce e l’ossido di magnesio, ai sensi della direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alle emissioni industriali [notificata con il numero C(2013) 1728] (Testo rilevante ai fini del SEE) (GU L 100 del 09.04.2013)

Decisione di esecuzione della Commissione 2013/84/UE, dell’ 11 febbraio 2013 , che stabilisce le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT) concernenti l’industria conciaria ai sensi della direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alle emissioni industriali [notificata con il numero C(2013) 618] (Testo rilevante ai fini del SEE) (GU L 45 del 16.02.2013)


anno 2012



Decisione di esecuzione della Commissione 2012/795/UE, del 12 dicembre 2012 , che stabilisce il tipo, il formato e la frequenza delle informazioni che gli Stati membri devono trasmettere ai fini delle relazioni sull’attuazione della direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alle emissioni industriali [notificata con il numero C(2012) 9181] (Testo rilevante ai fini del SEE) (GU L 349 del 19.12.2012)

REGOLAMENTO (UE) N. 1179/2012 DELLA COMMISSIONE del 10 dicembre 2012 recante i criteri che determinano quando i rottami di vetro cessano di essere considerati rifiuti ai sensi della direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio - G.U.U.E. del 11 dicembre 2012 n. L 337/31

Direttiva 2012/19/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 4 luglio 2012 , sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) (Testo rilevante ai fini del SEE) (GU L 197 del 24.07.2012)

Dec. 7-5-2012 n. 2012/249/UE, DECISIONE DI ESECUZIONE DELLA COMMISSIONE relativa alla determinazione dei periodi di avvio e di arresto ai fini della direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alle emissioni industriali [notificata con il numero C(2012) 2948] (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. 9 maggio 2012, n. L 123)

Dec. 28-2-2012 n. 2012/135/UE, DECISIONE DI ESECUZIONE DELLA COMMISSIONE che stabilisce le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT) per la produzione di ferro e acciaio ai sensi della direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alle emissioni industriali [notificata con il numero C(2012) 903] (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. 8 marzo 2012, n. L 70)

Dec. 28-2-2012 n. 2012/134/UE, DECISIONE DI ESECUZIONE DELLA COMMISSIONE che stabilisce le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT) per la produzione del vetro ai sensi della direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alle emissioni industriali [notificata con il numero C(2012) 865] (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. 8 marzo 2012, n. L 70)

Dec. 10-2-2012 n. 2012/119/UE, DECISIONE DI ESECUZIONE DELLA COMMISSIONE che stabilisce le regole relative alle linee guida concernenti la raccolta di dati e l'elaborazione di documenti di riferimento sulle BAT e l'assicurazione della loro qualità di cui alla direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alle emissioni industriali [notificata con il numero C(2012) 613] (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. 2 marzo 2012, n. L 63)

Dec. 10-2-2012 n. 2012/115/UE, DECISIONE DI ESECUZIONE DELLA COMMISSIONE recante norme concernenti i piani nazionali transitori di cui alla direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alle emissioni industriali [notificata con il numero C(2012) 612] (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. 24 febbraio 2012, n. L 52)

 

anno 2011


Decisione della Commissione 2011/753/UE, del 18 novembre 2011 , che istituisce regole e modalità di calcolo per verificare il rispetto degli obiettivi di cui all’articolo 11, paragrafo 2, della direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio (GU L 310 del 25.11.2011)

DIRETTIVA CONSIGLIO UE 2011/70/EURATOM del 2/08/2011- Direttiva che istituisce un quadro comunitario per la gestione responsabile e sicura del combustibile nucleare esaurito e dei rifiuti radioattivi - G.U.U.E. 2 agosto 2011, n. L199

DIRETTIVA 65/2011/UE DEL 8 GIUGNO 2011 - Direttiva del Parlamento e del Consiglio sulla restrizione dell'uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche (rifusione) - (Testo rilevante ai fini del SEE) - G.U.U.E. del 1° luglio 2011 N. L 174

REGOLAMENTO 333/2011/UE del 31 marzo 2011 - Regolamento recante i criteri che determinano quando alcuni tipi di rottami metallici cessano di essere considerati rifiuti ai sensi della direttiva 2008/98/Ce del Parlamento europeo e del Consiglio - G.U.U.E. del 8 aprile 2011 n. L 94

REGOLAMENTO (UE) N. 142/2011 DELLA COMMISSIONE del 25 febbraio 2011 recante disposizioni di applicazione del regolamento (CE) n. 1069/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio recante norme sanitarie relative ai sottoprodotti di origine animale e ai prodotti derivati non destinati al consumo umano, e della direttiva 97/78/CE del Consiglio per quanto riguarda taluni campioni e articoli non sottoposti a controlli veterinari alla frontiera (Testo rilevante ai fini del SEE) - G.U.U.E. del 26 febbraio 2011 n. L 54/1

anno 2010


 

Direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 24 novembre 2010 , relativa alle emissioni industriali (prevenzione e riduzione integrate dell’inquinamento) Testo rilevante ai fini del SEE - GU L 334 del 17.12.2010

REGOLAMENTO 1103/2010/UE del 29 novembre 2010 - Regolamento della Commissione che stabilisce, ai sensi della direttiva 2006/66/Ce del Parlamento europeo e del Consiglio, norme relative all'etichettatura indicante la capacità di pile e accumulatori portatili secondari (ricaricabili) e per autoveicoli - Testo Rilevante ai fini del SEE - G.U.U.E. del 30 novembre 2010 n. L 313

anno 2009


 

Decisione della Commissione 2009/360/CE del 30 aprile 2009 , che integra i requisiti tecnici per la caratterizzazione dei rifiuti di cui alla direttiva 2006/21/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alla gestione dei rifiuti delle industrie estrattive [notificata con il numero C(2009) 3013] - GU L 110 del 01.05.2009

anno 2008


 

DIRETTIVA 2008/98/CE DEL 19 NOVEMBRE 2008 - Direttiva del Parlamento Europeo e del Consiglio relativa ai rifiuti e che abroga alcune direttive (Testo rilevante ai fini SEE) - G.U.U.E. 22 novembre 2008, n. L 312

anno 2007


 

REGOLAMENTO 1418/2007/CE del 29 novembre 2007 - Regolamento relativo all'esportazione di alcuni rifiuti destinati al recupero, elencati nell'allegato III o III A del regolamento (Ce) n. 1013/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, verso alcuni paesi ai quali non si applica la decisione dell'Ocse sul controllo dei movimenti transfrontalieri di rifiuti - (Testo rilevante ai fini del SEE) - G.U.U.E. del 4 dicembre 2007 n. L 316

anno 2006


 

REGOLAMENTO 1013/2006/CE del 14 giugno 2006 - Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alle spedizioni di rifiuti - G.U.U.E. del 12 luglio 2006, n. L 190

DIRETTIVA 2006/21/CE DEL 15 MARZO 2006 - Direttiva relativa alla gestione dei rifiuti delle industrie estrattive e che modifica la Direttiva 2004/35/CE - G.U.U.E. 11 aprile 2006, n. L 102

anno 2005


 

Decisione della Commissione 2005/293/CE del 1 aprile 2005, che istituisce le modalità di controllo dell'osservanza degli obiettivi di reimpiego/recupero e di reimpiego/riciclaggio fissati nella direttiva 2000/53/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa ai veicoli fuori uso [notificata con il numero C(2004) 2849] (Testo rilevante ai fini del SEE) - GU L 94 del 13.04.2005

anno 2004


 

DIRETTIVA 2004/35/CE DEL 21 APRILE 2004 - Direttiva del Parlamento Europeo e del Consiglio sulla responsabilità ambientale in materia di prevenzione e riparazione del danno ambientale

Decisione della Commissione 2004/249/CE dell'11 marzo 2004, relativa al questionario ad uso degli Stati membri sull'attuazione della direttiva 2002/96/CE del Parlamento europeo e del Consiglio sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) (Testo rilevante ai fini del SEE) [notificata con il numero C(2004) 714] - GU L 78 del 16.03.2004

anno 2003


 

Decisione della Commissione 2003/138/CE del 27 febbraio 2003, che stabilisce norme di codifica dei componenti e dei materiali per i veicoli a norma della direttiva 2000/53/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa ai veicoli fuori uso (Testo rilevante ai fini del SEE) [notificata con il numero C(2003) 620] - GU L 53 del 28.02.2003

anno 2002


 

Decisione del Consiglio 2003/33/CE del 19 dicembre 2002, che stabilisce criteri e procedure per l'ammissione dei rifiuti nelle discariche ai sensi dell'articolo 16 e dell'allegato II della direttiva 1999/31/CE - GU L 11 del 16.01.2003

REGOLAMENTO 2150/2002/CE del 25 novembre 2002 - Regolamento relativo alle statistiche sui rifiuti - G.U.C.E. 9 dicembre del 2002 n. L 332

anno 2001


 


anno 2000


 


anno 1999


 

Direttiva 1999/31/CE del Consiglio, del 26 aprile 1999, relativa alle discariche di rifiuti - GU L 182 del 16.07.1999